La meditazione sui colori è un modo potente e accessibile per esplorare la nostra mente e il nostro corpo. Questa pratica ci permette di sintonizzarci con l’energia dei colori e di comprendere come influenzano le nostre emozioni, i nostri pensieri e il nostro benessere generale.

I colori sono ovunque. Sono una parte fondamentale del nostro mondo, che ci circonda e ci compenetra. Ogni colore ha una frequenza e una vibrazione uniche, e queste energie possono avere un impatto profondo su di noi. Tuttavia, nella frenesia della vita quotidiana, spesso non ci rendiamo conto di come i colori ci influenzano.

Con questa meditazione ci prendiamo un momento per rallentare e sintonizzarci con i colori.

Meditazione sui colori

Iniziamo portando l’attenzione sul nostro respiro. Sentiamo l’aria che entra ed esce, e con ogni respiro, permettiamo al nostro corpo e alla nostra mente di rilassarsi. Chiudiamo gli occhi e immaginiamo un mondo senza colori, un mondo solo in bianco, nero e grigio. Come ci fa sentire questo mondo?

Ora, portiamo alla mente il colore rosso. Pensiamo a un oggetto familiare che è rosso – il fuoco, un’automobile rossa, una giacca rossa… Osserviamo l’effetto che questo colore ha sul nostro corpo e sulla nostra mente. Poi osserviamo come il colore rosso possa essere legato alle passioni, all’energia, alla purificazione.

Poi, portiamo alla mente il colore blu. Pensiamo a un oggetto familiare che è blu – il mare, il cielo… Osserviamo l’effetto che questo colore ha sul nostro corpo e sulla nostra mente.Poi osserviamo come il colore blu possa essere legato alla compassione, alla pace, alla tranquillità.

Successivamente, portiamo alla mente il colore giallo. Pensiamo a un oggetto familiare che è giallo – dei tulipani gialli, il sole, gli abiti dei monaci… Osserviamo l’effetto che questo colore ha sul nostro corpo e sulla nostra mente. Osserviamo come il giallo possa essere legato alla gioia, alla connessione, all’umiltà, alla rinuncia.

Infine, portiamo alla mente il colore bianco. Pensiamo a un oggetto familiare che è bianco – le nuvole del cielo, il latte, un foglio di carta… Osserviamo l’effetto che questo colore ha sul nostro corpo e sulla nostra mente. Osserviamo come il bianco possa essere legato alla pulizia e al candore, all’innocenza, alla purezza.

Quando siamo pronti, apriamo gli occhi e osserviamo i colori intorno a noi, come se fossero colori nuovi, visti con una mente nuova. Rimaniamo con questo spirito di osservazione con “mente da principiante”.

Buona meditazione!

REFERENZE

Meditazione sui colori guidata da Sirimedho Stefano De Luca  e registrata nel gruppo di meditazione dell’Associazione Kalyanamitta il giorno 10 maggio 2024.

Meditazione ispirata da quella di Dora Kamau, “A Color-Infused Meditation with Dora Kamau“.

Per chi è interessato alle meditazioni sui colori, può ascoltarne due:

Dopo la meditazione vi sono state delle  riflessioni sui colori, sullo stesso tema:

Foto di copertina di Gareth Harper.